Agriturismo la bontà

La Bontà: come fare agriturismo a Muro Lucano

Luigi Remollino disegna il suo agriturismo La Bontà giorno dopo giorno, lo cura, cesella ogni imperfezione, immagina un mondo senza spazio e senza tempo, dove il cliente vive “un’esperienza”.

E l’esperienza del cibo genuino, della tradizione nella preparazione delle pietanze, del km 0 in risposta all’esuberanza dei prodotti importati e amorfi nel gusto e nella forma.

Una pizza impastata col grano lucano, condita con i pomodori muresi, decorata con le verdure di una campagna vergine, incontaminata.

La gratificazione di riposare all’ombra di un albero da frutto, dolce nel suo ondeggiare, profumato nella sua essenza.

E dalle regioni limitrofe arrivano a frotte e, nei giorni di permanenza, la tranquillità avvolge il cliente, lo stress si scioglie in un aperitivo, la cena rilassa i nervi, il vino è buono, l’accoglienza è la specialità della casa.

Ma un’esperienza non è tale se non abbraccia altri mondi, non naviga verso oceani sconosciuti, non incontra sempre più gente.

L’ambiente si trasforma come nelle favole.

l’Agriturismo cambia volto, ma non si stravolge.

Tutto è proporzionato, tutto ha un senso.

E la piscina diventa l’altra esperienza.

L’esperienza di quel giovane in cerca di divertimento, di svago puro.

“I giovani sono esigenti, pretendono la novità” evidenzia Luigi.

Il sole che bacia la pelle delle ragazze distese sulle sdraio e fomenta i bollori di un’estate da vivere intensamente.

Ma con l’avvento della sera, in un’atmosfera fatata, con le luci soffuse ed un’allegria contagiosa, c’è chi preferisce lo sport.

E nel campo di calcio a 5 l’agonismo è il protagonista.

Le ore sembrano minuti, quando le partite si fanno accese.

Poi tutti sotto la doccia e a tavola: un giro di antipasti e della birra fresca.

Perché l’esperienza è totale, “a 360°” direbbe Luigi.

Perché Luigi non si risparmia, si sente uno spregiudicato.

E come dargli torto.

In pieno lockdown inizia i lavori e, quando tutti risparmiano, lui investe.

E investirà in una Spa e poi in chissà che cosa.

Noi clienti aspettiamo incuriositi, attendiamo gustando la bontà del posto, senza perderci nulla di un’esperienza vissuta a pieno.

L'agriturismo Cambia Volto

L’ambiente si trasforma come nelle favole.

l’Agriturismo cambia volto, ma non si stravolge.

Tutto è proporzionato, tutto ha un senso.

E la piscina diventa l’altra esperienza.

L’esperienza di quel giovane in cerca di divertimento, di svago puro.

“I giovani sono esigenti, pretendono la novità” evidenzia Luigi.

Il sole che bacia la pelle delle ragazze distese sulle sdraio e fomenta i bollori di un’estate da vivere intensamente.

Ma con l’avvento della sera, in un’atmosfera fatata, con le luci soffuse ed un’allegria contagiosa, c’è chi preferisce lo sport.

E nel campo di calcio a 5 l’agonismo è il protagonista.

Le ore sembrano minuti, quando le partite si fanno accese.

Poi tutti sotto la doccia e a tavola: un giro di antipasti e della birra fresca.

Perché l’esperienza è totale, “a 360°” direbbe Luigi.

Perché Luigi non si risparmia, si sente uno spregiudicato.

E come dargli torto.

In pieno lockdown inizia i lavori e, quando tutti risparmiano, lui investe.

E investirà in una Spa e poi in chissà che cosa.

Noi clienti aspettiamo incuriositi, attendiamo gustando la bontà del posto, senza perderci nulla di un’esperienza vissuta a pieno.

 

 

 

Leggi il Nostro

Menu

 

Visita il Sito Web 

Agriturismo La Bontà

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *