TRADIZIONE
E TECNOLOGIA

La ristorazione tra cucina e innovazione

Si sa, noi italiani siamo fortemente legati alle tradizioni. Però, ciò che distingue un vero cittadino italiano dal nord al sud, dall’est all’ovest, è indubbiamente la cucina. I sapori e gli odori che si possono incontrare nella propria esperienza culinaria sono eccezionali, oltre ad essere ovviamente innumerevoli. Ma cosa accomuna piatti tipici del profondo nord con una specialità proveniente dalla punta più estrema dello stivale?

La risposta è semplice: la tradizione! Tornando al discorso di partenza, l’ossessione della maggior parte del popolo italiano per le tradizioni culinarie è quasi maniacale. È inevitabile però che con il continuo progredire della tecnologia, si perfezioni anche la cucina italiana. Molti gadget di ultimissima generazione caratterizzano le cucine di milioni di italiani, e già questo è un passo che va oltre la tradizione.

Poi, con la nascita dei millennials e dei nuovi lavori in campo culinario, le cose sono decisamente cambiate in favore del progresso. Tenendo conto dell’attuale situazione in cui i ristoranti sono obbligati a rispettare innumerevoli norme igieniche, sorge spontanea una domanda: perché non digitalizzare i ristoranti?

Ci sono infiniti modi per rendere questa semplice ipotesi una realtà. Uno di questi potrebbe essere la creazione di un menu digitale che potrebbe evitare i continui passaggi da mano a mano degli ingombranti, monotoni e poco igienici menu cartacei.

Questa possibilità ha già preso il sopravvento nei cari e vecchi fast food americani che però hanno voluto esagerare, escludendo quasi totalmente il rapporto umano che c’è tra il cliente e il cameriere. Perché non dimostriamo di essere migliori e di saper ottimizzare ciò che abbiamo a disposizione?

Perché in fondo, come dice il grande chef Antonino Cannavacciuolo, “cucinare non significa solo leggere una ricetta: ma è una questione di sensibilità” e chi, meglio di noi italiani, può comprendere questa definizione?

Ivan Nardiello

Translate »
Comanda close